Giulia Pastore

Giulia Pastore Lighting designerNata a Milano nel 1983, dopo il liceo classico mi laureo in ‘Discipline dello
spettacolo dal vivo’ con una tesi sul dispositivo scenico di Robert Wilson, Romeo
Castellucci e Jan Fabre.
Parallelamente al percorso di ricerca, seguo corsi di scenografia e scenotecnica.
A Valencia inizio a lavorare come assistente scenografa e, tornata in Italia, mi
specializzo come tecnico luci e light designer, lavorando per compagnie di prosa e
danza e, come assistente, nell’opera.
Dopo un primo periodo in cooperativa con DOC, dal 2013 lavoro in maniera
stabile e continuativa per diverse compagnie, con contratti di scrittura.
Come light designer e direttore tecnico seguo Deflorian/Tagliarini, Annamaria
Ajmone e Fattoria Vittadini, con tournèe italiane ed internazionali. Inoltre
collaboro a progetti con diversi artisti tra cui Giorgia Ohanesian Nardin, Marco
D’agostin, Cristina Rizzo, Enzo Cosimi, Simona Bertozzi e Codice Ivan.
Come tecnico luci ho lavorato per Atir, Teatro Ringhiera, Centrale Fies,
Volterrateatro ed altri.
Dal 2018 curo la direzione tecnica e degli allestimenti di spazio fattoria, di T!nk P!
nk e del Festival del Silenzio a Milano.

Contatti:

Sito Web: giuliapastore.net/